Magazzini automatizzati per articoli industriali e uffici



Il magazzino automatizzato è la soluzione migliore per caricare, stoccare e collegare gli articoli e i reparti industriali più disparati. L’ottimizzazione dello spazio, insieme ad un efficace funzionamento del magazzino, sono fondamentali per la gestione degli spazi e dei sistemi di distribuzione di una azienda. Esistono diversi tipi di magazzini automatici: il magazzino automatico verticale, ad esempio, si sviluppa in altezza, e può caricare e stoccare attraverso l’utilizzo di elevatori e cassetti multifunzionali; un magazzino verticale può essere anche multispazio, sfruttando una serie di postazioni ergonomiche e sistemi di collegamenti dei reparti e degli angoli di magazzino.

Ci sono, poi, i magazzini rotanti automatici, indicati per le movimentazioni degli articoli industriali presenti nelle catene di montaggio, o nei laboratori specializzati (ad esempio: una officina).

I magazzini rotanti automatici, permettono di catalogare i prodotti nei rispettivi dipartimenti e renderli disponibili per la produzione industriale. Esistono anche dei magazzini rotanti automatici da ufficio: alcuni modelli contengono degli sportelli che si aprono manualmente o elettronicamente, attraverso l’utilizzo di un “lock”, che di solito necessita di una password per poter essere disattivato. In questi casi, un buon software gestionale (Warehouse Management System) è importante ai fini della gestione fisica del magazzino che, se pur automatizzato, ha bisogno di gestire in maniera stabile e sicura le specifiche di funzionamento dei suoi flussi di stockaggio. Le migliori aziende che offrono la fornitura di magazzini automatizzati, devono dimostrare di avere una solida base “logistica”: ogni magazzino deve avere nel suo sistema di gestione, un dispositivo semplice, tecnologicamente avanzato, agevole e sicuro. Un buon supporto tecnico è importante, così come un occhio di riguardo alle spese ai costi energetici e ai costi in unità temporali, non guasta mai.
i_multispace01